Borsa Giovio

“Omaggio a Maggiolini”

Collezione in omaggio a Giuseppe Maggiolini (1738-1814), il più grande maestro ebanista del Neoclassicismo italiano. Lavorò per l’Arciduca Ferdinando d’Austria, per Napoleone, per la maggior parte delle corti europee e per le più importanti famiglie milanesi. Mi sono liberamente ispirato a particolari delle decorazioni di arredi intarsiati dell’inizio del XIX secolo raffiguranti teste di medusa, decorazioni floreali, cornucopie, corone di alloro racchiuse in forme geometriche differenti, ovali, triangoli, ottagoni, esagoni, quadrati e cerchi.

 

Borsa in 100% seta e vera pelle, con tracolla, edizione limitata

 

Dimensioni: Altezza cm 13 Larghezza cm 22